Facebook Studio. La raccolta delle idee creative

Tra gli addetti ai lavori, soprattutto quelli che con i social media ci lavorano per davvero, quella di ieri è stata una giornata importante dalle parti delle sinapsi deputate ad essere stimolate dall’ispirazione. Quante volte ci siamo chiesti “Chissà se questa cosa si può fare con Facebook“, oppure “Come potrei impostare una campagna integrata su Facebook utilizzandone tutte le potenzialità“? Da ieri c’è una risposta.

Facebook ha rilasciato – forse un po’ a sorpresa - Facebook Studio, una completa raccolta di utilizzi creativi di Facebook a fini di marketing. Un vero e proprio repository di idee innovative escogitate dalle agenzie pubblicitarie di tutto il mondo per intercettare e intrattenere i target dei brand clienti sul social network più famoso di tutti i tempi.

Oltre a raccogliere i lavori delle agenzie, Facebook Studio si presenta anche come vetrina e community per le stesse. Infatti con il consenso dei brand clienti, le agenzie possono inviare i propri lavori corredati da screenshot e video di presentazione. Queste segnalazioni vengono pubblicate nella galleria – con tanto di credits dell’agenzia – previa approvazione da parte di Facebook. Ovviamente anche i semplici utenti curiosi hanno la possibilità di interagire con la piattaforma commentando le campagne e mettendo Like.

Oltre alla passione personale per le case history e le inspiration gallery, al limite del feticismo, credo che questa mossa da parte di Facebook sia particolarmente furba. Dopo qualche primo timido tentativo di coinvolgere gli operatori del nuovo mercato creato dalle Facebook App, ora Zuckerberg strizza l’occhio alle agenzie creative allo scopo molto probabile di fare di Facebook il vero hub digitale per le campagne integrate.

Articoli correlati:

The following two tabs change content below.

Enzo Santagata

Web & Social Media Consultant a SocialMediaMarketing.it
Si appassiona al web quando ha appena 15 anni, ha molte idee sulla società e su come questa si rapporti al marketing (e viceversa). Ma preferisce non parlare piuttosto che dire ovvietà. E' co-fondatore di questo sito e consulente freelance di Social media e Digital marketing.